Come funziona Bitcoin?

Questa è una domanda che genera spesso confusione, eccone una veloce spiegazione!

icon

Le nozioni di base per un nuovo utente

Come nuovo utente, puoi iniziare ad usare Bitcoin senza comprendere i dettagli tecnici. Una volta installato sul tuo computer o sul tuo cellulare, il portafoglio Bitcoin genererà il tuo primo indirizzo Bitcoin e potrai crearne degli altri ogni volta ne avrai bisogno. Puoi rivelare uno dei tuoi indirizzi Bitcoin ai tuoi amici, cosicché possano pagarti o viceversa. Il funzionamento è molto simile a quello delle e-mail, eccetto il fatto che un indirizzo Bitcoin andrebbe usato solo una volta.

icon

Saldi - block chain

La blockchain è un registro publico e condiviso sul quale si basa l'intera rete Bitcoin. Tutte le transazioni confermate sono incluse nella blockchain. In questo modo, i portafogli Bitcoin possono calcolare il loro bilancio disponibile e nuove transazioni possono essere verificate, controllando che chi spende abbia sufficiente disponibilità. L'integrità e l'ordine cronologico della blockchain sono protetti attraverso l'uso della crittografia.

icon

Transazioni - chiavi private

Una transazione è un trasferimento di valori tra portafogli Bitcoin che viene incluso nel block chain. I portafogli di Bitcoin contengono un insieme segreto di dati, chiamato chiave privata o seme, che viene utilizzato per firmare digitalmente le transazioni, fornendo una prova matematica sulla provenienza della transazione dal proprietario del portafoglio. La firma digitale impedisce che la transazione venga alterata da chiunque, una volta creata. Tutte le transazioni avvengono tra utenti e in genere iniziano ad essere confermate dalla rete nei 10-20 minuti successivi, attraverso un processo chiamato mining.

icon

Elaborazioni - mining

Il mining (letteralmente: processo minerario) è un sistema di consenso distribuito utilizzato per confermare le transazioni in attesa includendole nella block chain. Questo meccanismo mantiene un ordine cronologico nella block chain, protegge la neutralità della rete e consente a diversi computer di concordare sullo stato del sistema. Per essere confermate, le transazioni devono essere impacchettate in un blocco che rispetti regole crittografiche molto rigide, che verranno verificate dalla rete. Queste regole impediscono che qualunque blocco precedente venga modificato, perché ciò invaliderebbe tutti i blocchi successivi. Il mining crea inoltre l'equivalente di una lotteria competitiva che impedisce a chiunque di aggiungere facilmente nuovi blocchi consecutivamente nella block chain. In questo modo nessuno può controllare cosa è incluso nella blockchain o sostituire parti della block chain in modo da riottenere quanto speso.

icon

Scendendo nella tana del coniglio

Questo è solo un breve sommario di Bitcoin. Se vuoi entrare nei dettagli, puoi leggere la pubblicazione originale che descrive il design del sistema, leggere la documentazione degli sviluppatori, o esplorare la wiki di Bitcoin.